Vai al contenuto principale

Rompere il fiato N.02

Rompere il fiato N.02

Ora, alle porte del 2024, mi fermo e guardo indietro, ripensando ai momenti trascorsi. Sto cercando lo stimolo giusto per cominciare a scrivere, quel momento indelebile che ancora risveglia emozioni nel ripeterlo.

È stato un anno frenetico, fatto di alti e bassi, di momenti fantastici e periodi da dimenticare. Tuttavia, ripercorrendo nella mente tutto ciò che abbiamo vissuto, sorrido ancora.

Nella scorsa edizione del magazine, mi sono incoraggiato (e vi ho incoraggiato) a non abbandonare i sogni, a non arrenderci di fronte alle difficoltà che incontriamo sul nostro cammino. Il viaggio continua e il legame indissolubile che si è formato nella nostra community si rafforza sempre di più.

 

 

Ecco ciò che ha fatto partire le mie dita sulla tastiera: la forza del nostro gruppo che non è mai mancata, sia nei momenti di divertimento che in quelli più difficili che abbiamo dovuto affrontare insieme.

La seconda edizione di questo magazine racconta le avventure più significative dell’anno che sta volgendo al termine: alcune vissute in prima persona, altre dai ragazzi del club, oltre che gli eventi principali che hanno coinvolto l’intera community.

 

Tuttavia, è doveroso dedicare un pensiero anche ai momenti difficili, come la tragica alluvione che ha colpito la nostra amata Romagna questa primavera. L’impatto devastante dell’alluvione ha minato la nostra sicurezza, invadendo e distruggendo le nostre case. Si sono spezzati tutti gli equilibri che mai avremmo pensato potessero essere messi in discussione.

Da ogni disgrazia si può trarre qualcosa di positivo: un insegnamento, una morale da incidere nei nostri cuori. E infatti, la vicinanza e la solidarietà che si respiravano nel gruppo durante quel difficile momento sono state sorprendenti. Tanti di noi hanno subito danni, ma non c’è stato bisogno di chiedere aiuto, perché chi ne aveva la possibilità era già lì, pronto ad assistere.

 

 

Questa esperienza ci ha insegnato che la condivisione è il collante che tiene unita la nostra community. Nei momenti difficili, ci sia- mo dati la mano, ci siamo supportati, ci siamo ascoltati e ci siamo incoraggiati reciprocamente. Questo ci ha reso più forti, più resilienti e ci ha fatto capire quanto sia prezioso avere una comunità che condivide sinceramente ogni aspetto della vita.

Guardando al futuro, mi sento grato di essere parte di questa community e sono entusiasta di vedere cosa ci riserverà il prossimo anno. Sappiate che potete sempre contare sul sostegno e l’entusiasmo di tutti noi, perché siamo qui per condividere ogni emozione e per crescere insieme.

 

 

Grazie a voi che avete dato fiducia a questo progetto e che continuate ad alimentare il nostro entusiasmo, siamo pronti per un altro anno di avventure, scoperte e condivisione.

Continua a leggere

Paris - Brest - Paris

Paris - Brest - Paris

Viaggiare in bici: la valigia dell'esistenza

Viaggiare in bici: la valigia dell'esistenza

Sauvage Squad @The Traka 2024

Sauvage Squad @The Traka 2024