Vai al contenuto principale

Squame @ Veneto Gravel 2022

Squame @ Veneto Gravel 2022

Dopo una settimana passata controllando le previsioni meteo dapprima catastrofiche, poi in miglioramento, io e Marco (Mac) decidiamo di partire per il Veneto Gravel percorso 400k, l’entusiasmo per questa esperienza (nuova solo mio caso) aveva vinto sul timore di passare giorni sotto l’acqua.


Mac aveva da tempo pianificato tutto, forte della sua esperienza nei viaggi e della conoscenza di questo evento, al quale aveva già partecipato. La nostra volontà era quella di goderci il viaggio ed i panorami dividendo il percorso in tre tappe, non particolarmente impegnative dal punto di vista di chilometraggio e dislivello.

La programmazione delle giornate era stata fatta volutamente in collaborazione con un gruppo di amici di Mac, conosciuti l’anno prima sempre al Veneto Gravel, in modo da poter pedalare insieme e tenersi compagnia.

Giorno 1 - Piazzola sul Brenta - Belluno (125km 1300D+)



Siamo partiti da casa presto, dopo circa due ore di viaggio eravamo in sella, il meteo incerto non smorzava il nostro entusiasmo verso l’avventura che stavamo intraprendendo.

Questa prima tappa era quella con la maggior parte del dislivello, seppur spalmato in dolci saliscendi e brevi salite. Il primo checkpoint si trovava a Bassano Del Grappa, ottima scusa per percorrere qualche via del centro e scattare foto sul Ponte degli Alpini.

Continuando a salire verso le montagne, arriviamo alla prima meta, Belluno, con anticipo rispetto alla tabella di marcia.

Possiamo così concederci un pò di relax e lavare con calma l’abbigliamento in hotel prima di cena.

Giorno 2 - Belluno - Jesolo (160km 700D+)

Già dalla sera prima aveva iniziato a diluviare, tuoni e grandine di prima mattina ci alleggeriscono il sonno. Fuori le nubi erano rasoterra, l’acqua cadeva dal cielo come fossimo sotto ad una cascata.

Prendiamo tempo andando a fare colazione, quasi per miracolo dalla finestra dell’hotel vediamo il cielo aprirsi ed un tiepido sole fare capolino tra le nubi, la giornata non è ancora persa!

Le previsioni erano rassicuranti, il peggio sembrava passato, partiamo con una temperatura invernale e terreno completamente inzuppato, poteva andare sicuramente peggio! 

Proseguendo verso il mare la temperatura aumenta e le nubi si diradano all’orizzonte, è fatta! Siamo arrivati a Jesolo!

Giorno 3 - Jesolo - Piazzola sul Brenta (107km - 170D+)

Finalmente sole. Sapevamo che questa sarebbe stata la tappa più leggera, completamente pianeggiante. Inaspettatamente è stata anche la parte di viaggio che ho preferito, immersa in larghe e ben tenute ciclabili, molto rilassanti e panoramiche.

Avevamo deciso di partire presto per poter rientrare a casa con calma, difatti per pranzo eravamo già di fronte al cartello finish per le foto di rito.

È stata la mia prima esperienza in bike-packing, seppur Mac avesse disegnato un programma ideale per un neofita e mi avesse dato tutti i consigli necessari per affrontare il viaggio al meglio, temevo di soccombere dopo così tante ore in sella rispetto alle mie solite uscite.

In realtà grazie anche alla bellissima compagnia di Mac e dei ragazzi conosciuti sul posto, le ore in bicicletta sono volate senza particolari momenti di crisi.

Chi mi conosce sa benissimo che non avrei mai pensato di partire per un’avventura di questo tipo, preferisco uscite corte ed intense piuttosto che lunghi viaggi. Dopo questa prima esperienza però, devo ricredermi, il fascino che ha percorrere un itinerario in bicicletta in compagnia di vecchi e nuovi amici lascia una emozione unica, difatti non vedo l’ora di rimontare le borse, tra poco si parte per il Tuscany!!

Autore: Fabio Conti

Continua a leggere

Last Man Standing Berlin 2022

Last Man Standing Berlin 2022

Halloween Ride

Halloween Ride

Squame @ Tuscany Trail 2022

Squame @ Tuscany Trail 2022